Millesimato 2003 Magnum

Francia | Champagne | Champagne | Aoc Champagne | Krug

Vitigni: Chardonnay, Pinot Meunier, Pinot Noir

Formato:
Alcol: 12%

Tutti i Millesimati realizzati dalla Maison Krug racchiudono la peculiare espressione di un’annata e del suo carattere. Un Millesimato Krug è l’assemblaggio dei vini più espressivi realizzati nello stesso anno e arricchiti da oltre dieci anni di riposo nelle cantine della Maison. Ogni Millesimato è diverso e rappresenta la melodia di quell’anno sublimata da Krug.
Il 2003 fu un anno davvero unico e ricco di eventi per la regione Champagne, ma non privo di momenti critici.
L’inverno e la primavera furono decisamente secchi e caratterizzati da una fioritura prematura, seguita da ben due gelate violente che causarono non poche perdite, in particolar modo per le uve Chardonnay. Agosto fu un mese da record, con una temperatura media di 28,5 °C, ben dieci gradi al di sopra della media stagionale. La prima vendemmia ebbe luogo il 23 agosto e fu la più precoce dal 1822. Ma le forti variazioni di maturazione tra un appezzamento e l’altro impedirono di fissare date precise per i singoli borghi, come accade di solito nella regione. Di fatto la stagione della vendemmia si protrasse fino all’inizio di ottobre. Delle circostanze così estreme furono un evento eccezionale.
Alla fine della vendemmia i raccolti furono piuttosto modesti, ma le uve erano sanissime, con un grado di maturazione eccessivo, da un lato, e inferiore alle aspettative, dall’altro; le vigne avevano infatti arrestato il processo di maturazione per proteggersi dal caldo torrido. Questa osservazione fu possibile grazie al rispetto di Krug per l’espressione individuale di ogni appezzamento; il team di enologi poté così scoprire vini sorprendentemente freschi, aromatici ed equilibrati con vivaci note fruttate.
Krug 2003 esprime appieno la storia di quell’anno e riflette le difficoltà affrontate. Contiene una maggiore quantità di uve da vino nere rispetto alla media e, quindi, una dose minore di uve Chardonnay (29%), usato con più parsimonia per offrire ricchezza aromatica. L’espressione e la vivacità di questo vino sono il lascito diretto dei vini prodotti negli appezzamenti di Meunier (25%), in borghi come Sainte Gemme, Villevenard e Courmas. I Pinot Noir (46%), corposi e deliziosamente strutturati, apportano equilibrio e freschezza direttamente dai versanti nord e sud della Montagne de Reims.
Dopo aver trascorso oltre dieci anni nelle cantine della Maison, Krug 2003 ha maturato la sua eleganza, pronto per essere sorseggiato fin da subito o nel corso degli anni. Come per ogni Champagne della Maison, anche Krug 2003 non fa che migliorare con il passare del tempo.

950,00

1 disponibili