Vulcaia Fumè Sauvignon ’19

Italia | Veneto | Fermo | Veneto IGT | Inama

Vitigni: Sauvignon

Formato: 0,75 Litro
Alcol: 14,5%

Il Sauvignon “Vulcaia Fumé” è un‘etichetta storica della cantina Inama, che ne rappresenta sia la tradizione che la voglia di sperimentare. Nasce, infatti, dal desiderio di valorizzare e far conoscere il territorio di Soave attraverso una versione di Sauvignon Blanc dal profilo internazionale, dedicata anche ai mercati esteri. La scelta di una vinificazione in legno, dona al vino una notevole complessità aromatica e una buona struttura, con note di frutta tropicale, cenni tostati e affumicati intensi e ricchi, che richiamano l’utilizzo della barrique e il carattere dei suoli vulcanici del luogo d’origine. Proprio per la sua forte personalità, è un vino da degustare in abbinamento a piatti di pesce saporiti o con carni bianche.

“Vulcaia Fumé” è un Sauvignon che nasce in una delle realtà più interessanti del Veneto. Inama è una cantina dal carattere familiare, che gestisce due tenute, una nei pressi di Soave per la produzione di vini bianchi e una nella zona dei Colli Berici, dedicata alle uve a bacca rossa, in particolare al Carménère. Le uve di Sauvignon Blanc provengono dai vigneti aziendali del Monte Foscarino, che hanno un’età di circa 15 anni e sono coltivati a un’altitudine di 150 metri sul livello del mare, con esposizione soleggiata rivolta a sud e sud-ovest. I terreni di antichissima matrice vulcanica formati da basalti e il clima fresco e ventilato, si sono rivelati particolarmente adatti a questo vitigno francese dal profilo semi-aromatico. Al termine della vendemmia, le uve sono sottoposte a criomacerazione per alcune ore, poi diraspate e pressate in modo delicato. Dopo la decantazione statica, il mosto fermenta in barriques di rovere francese ad alta tostatura (30% nuove, 50% di secondo passaggio e 20% di terzo passaggio). Il vino matura in barrique per sei mesi con periodici bâtonnage, viene quindi assemblato in vasca d’acciaio e poi imbottigliato.

Il bianco Sauvignon “Vulcaia Fumé” di Inama è il punto d’incontro tra il terroir di Soave e la tradizione francese, rappresentata da uno dei suoi più nobili vitigni e dal savoir-faire della vinificazione in legno. Alla vista ha un colore giallo intenso con luminosi riflessi dorati. Il bouquet è particolarmente intenso e ricco, con aromi di frutta gialla matura, di scorza d’agrumi, cenni di frutta tropicale, sfumature floreali, di vaniglia, morbide spezie, note affumicate e di torrefazione. Al palato ha una buona struttura, con un sorso cremoso e avvolgente, complesso e ampio, che si distende verso un finale equilibrato e molto persistente.

27,50

4 disponibili